Nessun commento

Pevero Health Trail: i percorsi della salute!

Pevero Health Trail

Nati dall’amore per la natura e per condividere con tutti un volto inaspettato della Costa Smeralda, i Pevero Health Trail sono sentieri che permettono allenamenti intensivi, ma anche semplici passeggiate in famiglia. Scopriamo insieme questa nuova iniziativa in questa terra fantastica!

I percorsi della salute, questo il nome nostrano dei nuovi Pevero Health Trail, sono sentieri attrezzati sparsi per tutta la Costa Smeralda che ci permetteranno di trascorrere una bella domenica in famiglia con una passeggiata “naturale”, oppure ci faranno sudare sette camicie mentre ci alleniamo per il nostro sport preferito, che sia la corsa o la mountain bike.

Undici stazioni attrezzate con panchine e strutture per gli esercizi arricchiscono ogni percorso, così come le targhette botaniche inserite vicino alle piante chiave e alla flora tipica del territorio. È possibile trovare anche degli inserti storici che illustrano la vita rurale dell’antica Costa Smeralda. A promuovere questa iniziativa è il Consorzio Costa Smeralda in collaborazione con il Pevero Golf Club, che hanno previsto della segnaletica differente in base allo stile scelto: se siamo lì per allenamenti allora seguiremo i cartelli gialli, mentre per le passeggiate rilassanti possiamo seguire i cartelli rossi.

I percorsi si snodano tra le aree del Pevero e di Romazzino fino a toccare le baie di Porto Liccia e del Grande Pevero. Gli ingressi al percorso sono quattro, tutti in corrispondenza di aree di sosta raggiungibili in auto: Club House del Pevero Golf Club, Spiaggia del Grande Pevero (parcheggi del Piccolo Pevero), Piccolo Romazzino e Romazzino (parcheggio dopo l’hotel in zona Porto Liccia).

Mario Ferraro, Ad del gruppo Smeralda Holding, intervistato sui Pevero Health Trail ha così risposto:

Pevero Health Trail è un servizio che, oltre ad ampliare l’offerta di intrattenimento, rappresenta un invito a visitare la Costa Smeralda anche fuori stagione, dato che le attività previste nei percorsi sono praticate generalmente in primavera e in autunno.

Giusto per ricordare ai turisti che la Sardegna non esiste solo d’estate, ma al contrario è un territorio che può offrire molto in termini di vacanze, anche in tutte le altre stagioni!

Commenti (0)

Translate »