Nessun commento

Fotografare una casa per la vendita? Ecco come renderla interessante

Stai per mettere in vendita la tua casa o stai cercando di affittarla? Devi sapere che non basta un annuncio descrittivo, a colpire i possibili acquirenti sono soprattutto le foto.

Più le foto sono belle ed eccezionali e maggiori sono le possibilità di colpire positivamente il target di riferimento.

Per ottenere un buon risultato bisogna conoscere i trucchi per scattare foto di interni ed esterni professionali e di altissima qualità.

Di seguito ti daremo alcuni consigli utili per ottenere il migliore risultato e avere fotografie da allegare ai tuoi annunci.

Premettiamo che devi scattare le foto utilizzando un’attrezzatura professionale o almeno una macchina fotografica 20 mm o 24 mm. Assolutamente da evitare l’utilizzo dello smartphone, le foto scattate sono paragonabili a livello di qualità e definizione.

Arredamento minimal e aggiungere un tocco green

Per delle foto d’impatto che trasmettano raffinatezza ed eleganza, dovrai eliminare il superfluo e puntare sull’essenzialità. L’arredamento minimal è quello che colpisce di più, una tendenza dominante degli ultimi anni.

Poche cose ma funzionali. Inoltre, un escamotage interessante è quello di aggiungere un tocco green. Posizionare alcune piante in vaso nella stanza, la renderà ancora più gradevole, cambiando completamente l’atmosfera dell’ambiente e il design.

Alcune delle piante che meglio si adattano a spazi chiusi sono quelle grasse, in particolare il ficus o il cactus ma, anche un vaso con rose fresche può fare la differenza.

La luce è fondamentale

Un ambiente luminoso sembra molto più spazioso. Aprire tutte le persiane e le tapparelle e scostare le tende in modo che la luce naturale invada la stanza da fotografare.

È consigliato scegliere un orario in cui i raggi solari entrano di più dalle finestre, come la mattina presto e non oltre il primo pomeriggio.

Se la luce naturale non è sufficiente, è possibile utilizzare quella artificiale adoperando lampade, abat-jour, faretti e tutto ciò che può essere utile a ottenere questo scopo.

Fotografare ogni spazio visibile

Riuscire a fotografare quanto più spazio visibile è importante per fare una buona impressione ai potenziali clienti. bisogna posizionarsi in un angolo strategico della stanza, in modo da immortale quanto più spazio possibile.

Abat-jour, quadri e altri complementi d’arredo, anche se belli da vedere, assumono meno importanza su un annuncio di vendita di un immobile. Questo perché gli acquirenti potrebbero pensare che siano stati immortali questi dettagli perché il resto della stanza non è un granché. Per cui bisogna puntare su inquadrature ampie, che mostrino l’intera bellezza dello spazio disponibile.

Affacci e vista panoramica

La casa ha una finestra con un panorama mozzafiato? Allora bisogna sottolineare questo particolare nell’annuncio e il modo migliore per farlo è quello di mostrarlo.

Non basta solo scriverlo, allegare una bella immagine sarà un ottimo biglietto da visita. Che sia un parchetto o un viale alberato, una foto che ritrae il paesaggio dalla finestra o il balcone di casa, darà valore aggiunto all’immobile.

Infine, se volete ottenere un risultato perfetto e altamente professionale, puoi evitare il fai da te e rivolgerti a un fotografo professionista specializzato in foto di interni.

Spero che questo articolo ti sia tornato utile e se hai qualche consiglio sul prossimo scrivici in privato e lo faremo volentieri!

Enrica Mazzei Tel. 393 5630028

Agente immobiliare Olbia & Costa Smeralda

Ti invito a seguirci sulle nostre pagine social

FACEBOOK / INSTAGRAM

Seguici anche sul nostro canale you tube per restare sempre aggiornato su tutte le novità!

https://www.youtube.com/channel/UCT-WPIyduuRwHZt6zAUiqng

Commenti (0)

Translate »