Nessun commento

Albero di Natale: le tendenze più belle del 2018

La festa più magica dell’anno sta arrivando e dobbiamo essere pronti a festeggiarla con classe! Se vogliamo un Natale perfetto, non possiamo che iniziare le decorazioni in casa proprio da lui, il protagonista indiscusso di queste festività: l’albero di Natale! Vogliamo fare qualcosa di originale ma non abbiamo idee? Ecco le tendenze più belle del 2018!

La storia

La tradizione dell’albero di Natale è molto più antica di quanto si possa immaginare. Veniva infatti praticata fin dal periodo celtico, in cui l’abete si riteneva fosse sacro a Odino. Nelle varie religioni, questi simboleggiavano gli “alberi del paradiso” e venivano decorati con nastri colorati, statuette di animali votivi e piccole campane come forma di buon auspicio nelle diverse festività invernali che ogni religione festeggiava. In particolare la decorazione con le luci rappresentava le anime dei defunti della famiglia che addobbava l’albero… una lampada per ogni anima.

L’albero di Natale in varie forme

Siamo tutti d’accordo che per albero di Natale intendiamo il classico abete verde pronto per essere decorato, ma se vogliamo essere originali, possiamo discostarci da questa idea per puntare a qualcosa di più particolare ed elegante.

Un esempio può essere l’albero di legno, ovvero una struttura di bastoncini che ricorda quella a cono dell’abete e che possiamo addobbare con ghirlande e palline natalizie. Si tratta di una struttura più piccola e sobria rispetto a quella di un vero abete, ma non lascia aghi di pino per terra e riesce comunque a fare la sua figura in salotto.

Un’altra idea potrebbe essere quella dell’albero di cristallo, ovvero un classico abete decorato solamente con il bianco, sfruttando ghirlande, capelli d’angelo luccicanti e palle di natale in vetro decorate a neve o piccole decorazioni in vetro stile ampolla con qualche goccia d’acqua.

E se non abbiamo spazio per l’albero? Può capitare, in effetti, di non poter ospitare un bell’albero, ma non disperiamo perché la magia del Natale può arrivare anche nelle case più piccole grazie all’albero di vetro. Di cosa stiamo parlando? Di piccoli soprammobili in vetro colorato, già “decorati” con stella e palle natalizie.

Sempre per i piccoli spazi possiamo optare per gli alberi di Natale “slim“, ovvero piccoli abeti finti, non più alti di un metro e mezzo, che occupano poco spazio e sembrano più delle piccole colonnine verdi che terminano con una punta che dei veri e propri abeti.

E se proprio non ci soddisfa nessuna delle soluzioni esposte sopra, non dimentichiamoci che l’albero ce lo possiamo anche fabbricare da soli! Come? Basta un po’ di olio di gomito, voglia di fai-da-te e tanta fantasia per riciclare quello che abbiamo in casa e trasformarlo in una piccola opera d’arte natalizia!

Commenti (0)

Translate »