Nessun commento

Autunno in Barbagia: alla scoperta di 32 comuni

La Sardegna è una regione ricca di storia e prodotti tipici, con specialità culinarie e non che variano da paese a paese. Per chiunque volesse scoprire qualcosa in più sulla nostra terra, ecco giungere una nuova edizione, la diciassettesima ormai, di Autunno in Barbagia, l’evento che dall’1 al 17 settembre ci farà esplorare la storia e le tipicità di ben trentadue comuni. Storia, enogastronomia, cultura e antiche tradizioni, il tutto aperto ai curiosi che si avventureranno per le stradine folkloristiche e suggestive che caratterizzano ognuno di questi paesi. Quest’anno nel circuito si aggiungono quattro nuovi comuni: Ottana, Orotelli, Oniferi e Ortueri, che arricchiranno il panorama già suggestivo delle “cortes”, le antiche dimore sarde dei nobili.

La manifestazione è stata presenta dall’assessore regionale del Turismo, Artigianato e Commercio, Barbara Argiolas, dal presidente della Camera di Commercio di Nuoro, Agostino Cicalò, dal presidente dell’Aspen, l’azienda speciale dell’ente camerale, Vincenzo Cannas e dai rappresentanti degli sponsor Moby-Tirrenia, Grimaldi e Banco di Sardegna.

L’invito è rivolto a chiunque non avesse ancora avuto il piacere di scoprire il nostro affascinante territorio, ma anche per tutti quelli che vogliono approfondirne la conoscenza, alla ricerca dei segreti e degli antichi saperi che contraddistinguono il cuore della Sardegna. Vi aspettiamo dal 1 settembre al 17 dicembre nei 32 paesi del circuito.

Commenti (0)

Translate »