Nessun commento

Doccia in giardino: ecco 5 idee per realizzarla!

Il caldo estivo sta per arrivare, le giornate si sono allungate tantissimo e la voglia di mare si fa sempre più forte. Per scappare dall’afa estiva, alle volte basta una semplice doccia, magari all’aria aperta, ancor meglio se nel nostro giardino o terrazzo! Ecco cinque idee per realizzarne una davvero chic!

Prima di iniziare a vedere qualche idea di doccia in giardino, cerchiamo di capire di cosa abbiamo bisogno. Abbiamo una piscina e vogliamo installare una doccia lì nelle vicinanze? Oppure abbiamo un giardino piccolo e la nostra doccia sarà installata su un muro già esistente della casa?

E ancora: la nostra doccia sarà ampia e riparata da sguardi indiscreti (magari nascosta da un muro in mattoni), oppure una struttura freestanding sotto la quale ci laveremo in costume da bagno?

Quindi delle cinque idee che vedremo, prima ancora di decidere quale realizzare, sarebbe il caso di chiedersi: questa doccia in giardino fa per me?

1 – Classica

Iniziamo con la doccia da esterni più classica: quella a muro o a parete. Questo stile veramente minimale prevede l’installazione della doccia direttamente nel lato esterno di una delle pareti di casa, piastrellata per l’occasione in modo che l’acqua non rovini il muro in poco tempo. La pedana è solitamente in legno, più piacevole sotto i piedi rispetto alla pietra e più sicuro del pavimento (essendo più ruvido il legno è anti-scivolo).

2 – Green

Molto simile alla versione classica, ma anche molto diversa, lo stile green prevede una doccia all’interno del giardino, separata dal resto della casa, con tutto l’impianto idraulico mascherato dalla presenza della vegetazione, lasciando visibile solo l’indispensabile. Farsi la doccia immersi nel verde trasmette una sensazione rilassante e a dir poco paradisiaca!

3 – Handmade

Un altro stile molto popolare è quello handmade, il fai-da-te. Stiamo parlando di una doccia la cui installazione sembra fatta come materiali riciclati, quasi di fortuna, come ad esempio una pedana di legno utilizzata come struttura portante che lascia un meraviglioso effetto vedo-non-vedo con le tubature stesse, risultando al contempo sia molto spartana, sia molto affascinante.

4 – In muratura

Se proprio non vogliamo far vedere neanche un tubo, ma comunque non vogliamo installare la doccia su una parete di casa (come nello stile classico), allora la nostra soluzione migliore sarà sicuramente lo stile in muratura. Si tratta di strutture, generalmente decorate con pietre levigate o piastrelle, che nascondono completamente l’impianto idraulico dentro a una colonna che fungerà come elemento portante di tutto.

5 – Village

Docce di questo tipo sono perfette per chi ama la propria privacy e vuole farsi una doccia in giardino protetto da sguardi indiscreti. Si tratta di una struttura separata, generalmente in legno o in mattoni, che richiama le capanne tipiche degli iconici villaggi tropicali. La doccia è protetta da tutti e quattro i lati, con all’interno tutto il necessario per appendere il nostro asciugamano e sistemare ogni nostro oggetto, dal cellulare alle collane, ai bracciali o anelli che non vogliamo si bagnino.

Commenti (0)

Translate »