Nessun commento

S’Iscuru: Olbia in horror per tre giorni!

S’Iscuru, la festa dell’orrore che l’anno scorso ha trasformato Oblia in un luogo tetro, buio e ricco di ogni genere di creatura malefica, sta tornando! E lo fa con i fiocchi, grazie anche al video presentazione di Paolo Zucca! Tutti fuori per S’Iscuru!

Dal 29 al 31 ottobre il centro storico di Olbia cambierà faccia ancora una volta. Lo abbiamo visto in fiore, lo abbiamo visto ricco di bancarelle e di specialità, lo abbiamo visto avvolto dalla musica ed ora è venuto il momento di vederlo (o meglio, rivederlo) in una veste molto più tetra.

Se in tutta Italia si sta avvicinando Halloween, qui ad Olbia è lo si accoglie in maniera diversa con S’Iscuru, l’iniziativa giunta alla sua seconda edizione, che porta in città i mostri più celebri dell’atmosfera horror. Fantasmi, vampiri, licantropi, ragni, scheletri, zombie e tanti altri mostri daranno vita a una nuova edizione che si preannuncia ricca di sorprese!

A lanciare l’evento abbiamo il video promozionale di Paolo Zucca e le due mascotte scelte per rimbalzare sui social di pagina in pagina. Se da un lato regna sovrano lo scheletro Amleto, dall’altro abbiamo la simpatica funko pop di Jack Skullynton: Mr. Skully! In fila alle poste, nelle foto con i passanti, in pizzeria con gli amici… le foto di queste due mascotte stanno spopolando sui social!

Spettacoli per bambini, spettacoli pirotecnici, l’Open Horror Show e la parata Thriller sono solo una delle tante iniziative che si alterneranno per la città, concludendo tutto il 31 ottobre in cui, per celebrare Halloween, le vie intorno piazza Matteotti, piazza Regina Margherita, piazza Mercato e Corso Umberto (centro nevralgico di S’Iscuru) saranno il teatro di sfilate dalle atmosfere dark, con installazioni, personaggi di film e fumetti, figuranti macabri e maschere a tema. Tutte iniziative pensate per divertire bambini e adulti.

Concludiamo con il video presentazione di S’Iscuru, regia di Paolo Zucca, che commenta così l’evento:

«Ci siamo! Siamo tornati! Con mille sorprese e tanta energia da risvegliare i morti! Restate con noi e pian piano vi porteremo dove paura e divertimento avranno un solo nome: S’Iscuru!».

Fuori Tutti per S'Iscuru!

Ci siamo!Siamo tornati! Con mille sorprese e così tanta energia da risvegliare i morti!Restate con noi e pian piano vi porteremo dove paura e divertimento avranno un solo nome.S'ISCURU Per gentile concessione del regista Paolo Zucca, un cognome e una garanzia per noi 🙂 🙂 🙂

Pubblicato da S'ISCURU su Venerdì 12 ottobre 2018

Commenti (0)

Translate »